CHIAMA IO TI ASCOLTO

phoneverde.png
phoneverde.png

+39 3201167186 Caterina
+39 3421475500 Francesca

immagineglenda.jpg

Dal Dolore al Colore
è

Un gruppo di Auto Mutuo Aiuto che affronta problematiche legate al desiderio di porre fine alla propria esistenza e alla depressione, aiuta ad uscire dai sensi di colpa, rabbia e frustrazione, per ritrovare la gioia di vivere.

Nel gruppo ci si aiuta a dare significato a quello che si sta vivendo e al proprio dolore per ritrovare fiducia in sé e per riscoprire le proprie risorse.

Il gruppo sostiene coloro che stanno attraversando un disagio esistenziale, sofferenza e difficoltà a vivere, attraverso l’ascolto reciproco senza giudizio, nel rispetto e riservatezza.

OBIETTIVI

  • Tirar fuori la propria fragilità

  • Far esprimere i propri sentimenti ed emozioni

  • Recuperare il senso profondo della propria esistenza e dei propri intenti

  • Concentrarsi sui propri punti di forza e valorizzarli

  • Superare le paure

  • Trovare il tempo per sognare e progettare

  • Darsi più attenzione ed evitare di dare giudizi sui propri limiti

  • Credere e agire

  • Ritrovare speranza, fiducia in sé stessi, energia e risorse

A CHI È RIVOLTO?

  • Alle persone che hanno tentato il suicidio o con pensieri suicidari

  • A coloro che sono sopravvissuti al suicidio di una persona cara

  • A chi ne è stato indirettamente coinvolto (parenti, amici...)

  • A chi soffre di depressione e solitudine

  • A coloro per cui “niente è più come prima”, dove tutto sembra buio “più buio del buio”

  • A chi cerca e spera di trovare la strada che riporti alla luce

DI COSA SI PARLA?

Nel gruppo si parla di vita e di morte, di disagio psichico, delle difficoltà di comunicare con chi ne soffre, della solitudine dei familiari, di malattie e di terapie, di ciò che le persone portano nel cuore e desiderano condividerlo con gli altri.

Il gruppo è uno spazio di confronto e di reciproco scambio di esperienze, di racconti fatti di emozioni,

di debolezze, di coraggio, di disperazione e speranza.

Una rete di protezione dove si può piangere o ridere, dove ci si tiene per mano.

COME È ORGANIZZATO?

Il gruppo si incontra il 2° e il 4° mercoledì di ogni mese dalle 18.00 alle 19.30 presso il Centro di Salute Mentale, via Martiri Concordiesi 1, Pordenone.

 

A tutti gli incontri è presente un terapeuta.

Questi professionisti aiutano i partecipanti nel loro percorso di crescita personale e mettono a proprio agio chi arriva.

Insieme si fa tesoro dell’esperienza di ciascuno, in un clima di assoluta riservatezza

e con la totale assenza di giudizio,

loperfido1.jpg
massimo-semenzin3.jpeg
chiara.jpg

Antonio Loperfido

Psicologo psicoterapeuta

Massimo Semenzin

Psichiatra

Chiara Caracciolo

tirocinante

VOLONTARI

unnamed.jpg

Caterina De Lorenzo

IMG-20220416-WA0001.jpg

Francesca Merighi

IMG-20220419-WA0000.jpg

Edi Piasentin

IMG-20220416-WA0002.jpg
IMG-20220420-WA0000.jpg
IMG-20220416-WA0005.jpg

Raffaella Dalla Schiava

Loris Piva

Loretta Facchina

giuseppe.jpg

Giuseppe Polsinelli

Edi Piasentin

Volontario

Sei un professionista, psicologo, psichiatra o studente
di psicologia interessato alle nostre attività? 
Vuoi aiutarci?

Image by Jeremy Bishop

​"Se si prende il dolore come un
insegnamento, si può imparare a viverlo come un’opportunità per crescere."